Primo anniversario Scuderia Ferrari Club Costa del Vesuvio

Primo anniversario Scuderia Ferrari Club Costa del Vesuvio

Domenica 9 marzo 2008, alle ore 10:30, si è dato il via ai festeggiamenti per il primo anniversario Scuderia Ferrari Club Costa del Vesuvio, Scuderia Ferrari club ufficiale della casa di Maranello. L’appuntamento si è tenuto nella Sede del sodalizio in “Villa Signorini“, a via Roma 43, ad Ercolano.
Hanno cortesemente accettato l’invito del Presidente Ing. Corrado Sorbo e di tutto il Club l’allora Ministro della Funzione Pubblica On. Dott. Luigi Nicolais, il Sindaco della Città di Ercolano, On. Dott. Nino Daniele, una rappresentanza degli Allievi della Scola Militare Nunziatella accompagnati dal Tenente Nicola Dell’Anno, che ha portato allo Scuderia Ferrari Club Costa del Vesuvio il saluto del Comandante Colonnello Domenico Pace, il Comandante del Quartier Generale Italiano del Comando NATO, Capitano di Vascello Antonio Politi, ed una rappresentanza della locale Compagnia della Guardia di Finanza diretta dal Maggiore Sebastiano Barbato. Graditi ospiti sono stati inoltre la componente del Commissariato della Polizia di Stato Portici Ercolano diretta dal Dott. Giovanni Mandato, la Vice Direttrice della Scuola della Polizia Penitenziaria di Portici Dott.ssa Rotundo, il Presidente del Tribunale di Torre Annunziata Dott. Antonio Greco ed una rappresentanza della Polizia Locale diretta dal Dott. Francesco Zenti.
Sono giunti diversi messaggi di augurio da parte sia di autorità civili che militari. Per tutti menzioniamo l’Ammiraglio di Squadra Roberto Cesaretti Comandante della Componente Marittima delle Forze Alleate Napoli
Hanno partecipato, inoltre, all’evento il Classic Car Club di Napoli, presidente Geppino Cannella, ed il CAMEC di Santa Maria Capua Vetere presieduto dal Dott. Giacomo Roccatagliata ed i Presidenti degli altri Scuderia Ferrari Club della Campania. Un particolare ringraziamento per l’affettuosa collaborazione va all’Associazione di Protezione Civile dei Vigili del Fuoco in congedo di Portici Presidente Luigi Arpenti che ha assolto al compito di servizio d’ordine, agli allievi dell’istituto Rosario Livatino coordinati dalla Prof. ssa Rosa Buono, che hanno svolto servizio di cortesia, alla giornalista dell’ANSA Dott.ssa Claudia Clemente, al caporedattore dell’emittente Televisiva Napoli “Canale 21″ Dott. Lello La Pietra e al Dott. Francesco Rasulo, giornalista di Repubblica ed ai corrispondenti locali dei giornali il Mattino, il Roma e Cronache di Napoli.
Al tavolo dei relatori, oltre al Presidente Ing. Corrado Sorbo, hanno anche preso posto i soci fondatori: Eugenio Caputo, vice Presidente, Luigi Ciccarelli, Segretario, Antonello Bosso e Pasquale Cozzolino, Consiglieri.
La cerimonia è stata caratterizzata da due momenti significativi. Michele Emozione, campano che operano nel Team delle “Rosse di Maranello”, attraverso i genitori ha voluto donare all’Ingegnere Sorbo e a tutto l’SFC Costa del Vesuvio la prima tuta indossata da appartenete alla Squadra Corse di Formula 1.
I radioamatori della sezione ARI di Portici, guidati dal neo presidente Antonio Barbato, poi, hanno effettuato un collegamento radio con Maranello facendo arrivare i saluti agli astanti.
Hanno partecipato all’evento un consistente numero sia di vetture Ferrari che di auto d’epoca, tra cui spiccava una Alfa Romeo del 1939. Possiamo dire senza remore che è stata una bella giornata con notevole successo di pubblico. L’ing. Sorbo nel suo intervento ha tenuto a sottolineare che la giornata è stata dedicata soprattutto ai giovani per ravvivare in loro i valori più nobili dello sport.